Assistenza Medica
Italiano
Posso prendere paracetamolo durante la gravidanza?

Posso prendere paracetamolo durante la gravidanza?

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.
Farmaci & Integratori

Componenti Paracetamolo

Il farmaco derivato da acetanilide quindi ha un effetto sui pazienti carattere analgesico e antipiretico. Tra le sue funzioni più estese è la sua capacità di ridurre o togliere il dolore e febbre, ma nessun effetto anti-infiammatorio e antiaggregante. Oggi si consuma oltre il 50 delle donne in gravidanza.

Effetti sul feto

Il consumo di paracetamolo nelle donne in gravidanza non è senza conseguenze, anche se la maggior parte di questi consumano questo farmaco senza prescrizione medica o di prescrizione. Così poi analizzato gli effetti collaterali che possono causare il consumo inappropriato:

Bambino Neurology. Paracetamolo può influenzare lo sviluppo neurologico infantile, sia per quanto riguarda il loro sviluppo psicomotorio, come il loro comportamento e temperamento, soprattutto quando si verifica il consumo nel terzo trimestre. Asma e allergie. C’è un parallelo tra il consumo di paracetamolo e asma e le allergie. Infatti, il rischio di asma infantile non aumenta in neonati 25 prenatale esposti a questo farmaco, perché provoca una diminuzione della glutatione transferasi, che produce la comparsa di metaboliti ossidativi nel feto.
Parto pretermine. In alcuni casi, il paracetamolo può aumentare le probabilità di parto prematuro, il rischio che è più alto nelle donne con preeclampsia patologia di base (pressione sanguigna e proteine ​​nelle urine), quindi non dovrebbe prendere questo farmaco in qualsiasi fase della gravidanza.

Falsi miti sulla paracetamolo

È importante che le donne incinte sanno che il consumo di questo farmaco non aumenta il rischio di subire un aborto nelle donne. Allo stesso modo, non influenza né la morte fetale intrauterina in feti più piccoli per l’età gestazionale o pre-termine, tranne il parto in caso di cui abbiamo parlato in precedenza.

Consumo durante la gravidanza

Nonostante le indicazioni di cui qui, il paracetamolo è un farmaco che può essere assunto durante la gravidanza, che non può causare alcun problema. Pertanto, il suo uso dovrebbe essere limitato a brevi periodi di non più di 72 ore di fila.

Consigli

Come ogni farmaco, e in caso di gravidanza, si consiglia di consultare uno specialista in caso di dubbio,

Tag: articoli in gravidanza, citato in gravidanza, consumato incinta, derivato incinta, farmaci in gravidanza e di droga, gli effetti in gravidanza, i componenti in stato di gravidanza, i feti in gravidanza, incinta colpisce, le conseguenze in gravidanza, neonati in stato di gravidanza, Paracetamolo, specialisti in stato di gravidanza

Per saperne di più da Farmaci & Integratori

Farmaci & Integratori, Come prendere KeralCome prendere Keral

Keral è uno dei farmaci più utilizzati per combattere il dolore da lieve a moderata, come muscoli, quelle causate da mestruazioni, dolore articolare o dei denti. Appartiene al gruppo classificato c ...
Farmaci & Integratori, Quali sono i benefici della vitamina EQuali sono i benefici della vitamina E

La vitamina E, essenziale per il nostro corpo, è un potente antiossidante che aiuta a proteggere gli acidi grassi del nostro corpo e rimanere in buona salute contro alcune malattie. Le sue propriet ...
Farmaci & Integratori, Quali sono le proprietà di aloeQuali sono le proprietà di aloe

I aloe o aloe -Receives entrambi nomi è una delle piante con proprietà benefiche per guarire vari disturbi e problemi di salute. Anche se è originaria dell'Africa e la pianta in Medio Oriente si è ...
Farmaci & Integratori, L'applicazione di un farmaco per via sottocutaneaL'applicazione di un farmaco per via sottocutanea

La via sottocutanea è uno dei quattro vie parenterali che esistono per iniettare farmaci. Classicamente, questo canale è stata rappresentata dalla somministrazione di insulina, eparina e vaccini. ...


Assistenza Medica
Italiano