Assistenza Medica
Italiano
Cosa fare se ho la depressione post-partum

Cosa fare se ho la depressione post-partum

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.
Salute Mentale

Più comune di quanto pensiamo

Constatando che molte donne soffrono di depressione post-partum sono interrogati, sentendosi molto in colpa per la situazione. La società, la nostra famiglia e gli amici, tutti dicono che è un grande momento, dovremmo sentire piena e felice, ma in realtà la sensazione è diversa.

Tristezza, la sensibilità, la stanchezza, le domande di ogni tipo sul nostro futuro e le decisioni, la depressione post-partum colpisce una grande percentuale di donne (alcuni studi indicano che fino al 80), essendo le madri più inclini.

Quindi prima di tutto, non si vedono come un’eccezione o una cattiva madre, non giudicare così duramente, ma dà piuttosto piccoli passi per superare questa casella con successo.

Cosa succede?

Durante le prime due settimane dopo la nascita del bambino è normale sentirsi irritabile, sensibile, triste e sfinito. Non siamo solo abituando a una nuova routine piena di lavoro e poco sonno, ma internamente tutti i cambiamenti ormonali nel nostro corpo facciamo questo tipo di emozioni sono normali.

Ma quando si sviluppa nel corso del tempo, diventando una condizione comune, si può cominciare a parlare di un quadro di depressione post-partum. Una volta che identifichiamo che qualcosa non va, è il momento di agire per prendere il loro congedo di questa condizione.

Il primo passo

Se si sente costantemente molto triste, se si domanda sulla tua vita, se si pensa che l’essere madre non è stata una buona decisione, se piangi molto, si sente irritabili ed estremamente sensibile, hai discusso molto con il vostro partner o parenti stretti e si sente sopraffatto da tanta responsabilità, è molto probabile che si soffre di depressione post-partum.

Il modo migliore per confermare la diagnosi è di visitare il vostro medico, che, con una semplice domanda può dare una diagnosi più accurata. Questo punto è importante perché è il passo di ammettere che qualcosa non va e noi vogliamo risolvere il problema. Non vergognarsi di farlo, uno specialista in grado di aiutare e, in caso di molto necessario, raccomandare qualsiasi farmaco per controllare la situazione.

La tua vita non sarà solo quello

Soprattutto quando sei un nuovo genitore, spesso pensa che sarà per sempre senza dormire, circondata da pannolini, bottiglie, con un corpo che non riconosce e lo zero vita intima. La realtà è che questo non è vero, poche settimane dopo la nascita il bambino inizia a dormire più spesso, tutti a casa hanno fatto una routine e, una volta fisicamente sentire meglio, tornerà a molte delle vostre attività, compreso l’esercizio o di sesso con il partner .

È importante comprendere che questo è solo un passo. Questo pensiero vi aiuterà a lasciare la tristezza e concentrarsi sul coinvolgimento della nuova routine familiare, gradualmente e senza disperazione.

Chiedere aiuto

Non solo andando a uno specialista, ma la vostra famiglia immediata e cari. Molte volte capita che vediamo il nostro partner come un nemico o nostra madre o la madre come qualcuno che ci criticano, ma queste persone sono di grande aiuto e sostegno.

Parlare con altre donne che sono state madri su ciò che si sente, versare e quando non hai bisogno di aver paura di chiedere aiuto. Ormai non sei un supereroe in grado di fare tutto da solo, ha pensato che aumentare il tuo peso.

Antidepressivi naturali

Combattere la depressione post-partum non passa solo da prendere antidepressivi. Ci sono molti modi per ottenere oltre questa fase, naturalmente.

La chiave è quello di aumentare la nostra produzione di serotonina attraverso le nostre abitudini per migliorare il nostro umore e andare più veloce questa casella. Si consiglia vivamente di fare esercizio di qualsiasi tipo, sia camminare o fare jogging con il suo bambino (se non avete uno a lasciare) o andare in palestra, yoga, pilates, meditazione, ecc Tutti sono pratiche che vi aiuteranno a bilanciare il vostro mentale e lo stato emotivo e superare la depressione post-partum.

Altri suggerimenti

Oltre a tutti questi suggerimenti vi invitiamo a mantenere un pensiero positivo e di consultare il nostro articolo con altre raccomandazioni per combattere la depressione in modo efficace senza l’uso di farmaci.

Ricordate che questa è una fase di transizione, e prima di quanto pensi sarà di nuovo attivo e pronto per godervi il vostro nuovo bambino e la vostra routine familiare.

Tag: amici depressione, Articoli Depressione, attività depressione, bottiglie Depressione, complicato Depressione, decisioni Depressione, discusso Depressione, la depressione pilates, la depressione suggerimenti, la depressione tipsBesides, la depressione tristezza e concentrarsi, pensieri depressione, reazioni depressione, studi depressione

Per saperne di più da Salute Mentale

Salute Mentale, Come individuare un episodio mistoCome individuare un episodio misto

L'episodio misto è circa, come dice il nome, con un episodio in cui si combinano le caratteristiche di un episodio maniacale nonché un episodio depressivo maggiore. Ma a differenza l'episodio mania ...
Salute Mentale, Come sapere se il mio bambino ha il disturbo bipolareCome sapere se il mio bambino ha il disturbo bipolare

Il disturbo bipolare (BD) è conosciuto anche come il disturbo bipolare affettivo (BAD) e più colloquialmente, lo stato maniaco-depressiva. E 'caratterizzata da improvvisi cambiamenti di umore e di ...
Salute Mentale, Come superare la dipendenza allo shoppingCome superare la dipendenza allo shopping

La società attuale caratterizzata da consumismo, la perfezione, le richieste, la fretta della vita quotidiana, ha favorito l'emergere di malattie nuove, disturbi, sindromi. Anche se in molti casi p ...
Salute Mentale, Come individuare la sindrome di KorsakoffCome individuare la sindrome di Korsakoff

Sindrome di Korsakoff è una delle tante conseguenze negative dell'alcolismo cronico. Questo è un insieme di sintomi caratterizzati da uno stato di confusione, difficoltà di apprendimento e che inco ...


Assistenza Medica
Italiano